VP8 in maverick

VP8 in Maverick ((Per Lucid sono disponibili i deb dal ppa degli sviluppatori di gstreamer → amd64i386)), uno spasso :)

Youtube in HTML5

$ apt-cache policy libvpx0
libvpx0:
  Installato: 0.9.0-5
  Candidato: 0.9.0-5
  Tabella versione:
 *** 0.9.0-5 0
        500 http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ maverick/universe Packages
        100 /var/lib/dpkg/status

Empathy con supporto a Adium Theme (su Jaunty)

Ieri hanno inserito il supporto ai temi di Adium nel branch master di Empathy :)

Proviamolo su Jaunty.

  1. Installare la solita robaccia di base per compilare i programmi (git e bluild-essential)
  2. Installare tutte le dipendenze di empathy in un solo colpo:
    sudo apt-get build-dep empathy

  3. Installare la libreria webkit (serve appunto per la compatibilità con Adium):
    sudo apt-get install libwebkit-dev

  4. Scaricare e installare dal ppa di telepathy l’ultima versione dei pacchetti:

  5. Clonare il branch di empathy in sviluppo:
     git clone git://git.gnome.org/empathy

  6. Compilare il tutto e installare:
    ./autogen --prefix=/usr        ## o quello che volete
    make
    sudo make install              ## o anche checkinstall, come preferite...

  7. Fatto? (cit.) Bene, ora scaricare e scompattare da qualche parte uno dei temi funzionali che potete trovare in questa pagina: Empathy/Themes (io ho usato RenkooNaked).

  8. Lanciare il nuovo Empathy, recarsi in Modifica -> Prefrenze -> Temi e selezionare nella ComboBox la voce «Adium»

  9. Infine fare uso del FileChooserDialog per selezionare la directory nella quale avete scompattato il tema.

Bene, se avete culo¹ dovreste visualizzare un risultato tipo questo:

Note:
¹: non tanto per la vostra compilazione, quanto se le cose che ho scritto sono effettivamente giuste.
²: il link oscurato nell’immagine riguarda ovviamente l’ultimo delirio di Villa Certosa: un matrimonio fittizio fra Berlusconi e una giovane Lady.

La promessa scout

Sul mio onore prometto che farò del mio meglio —
1. Per compiere il mio dovere verso Dio e verso il Re.
2. Per aiutare le altre persone in ogni momento.
3. Per osservare la Legge Scout.

Promessa Scout, da Scautismo per Ragazzi di Baden-Powell

Non è che uno che fa questa promessa possa poi mantenerla su tutto eh… anche se ci ha già provato in passato continuerà a farlo anche in futuro, ma la cosa che non capisco è:

Ma lui ci crede oppure no?

Prerelease per Kaffeine 1.0 in veste kde4

Il nuovo kaffeine in veste Kde4

Il nuovo kaffeine in veste Kde4

Molti lo aspettavano da tempo… E’ di pochi minuti la notizia di un rilascio di kaffeine in una pre-release nella nuova veste Kde4

Riscritto la maggior parte del codice base, il nuovo kaffeine non tradisce le aspettative. Anche se un po’ in ritardo rispetto alle altre applicazioni Kdeniane, il lettore multimediale migliore (a detta di wikipedia!) è pronto a riconquistare la vetta e il cuore dei Kutenti .

Molte le novità, non solo nella veste, ma anche nel motore come ad esempio l’uso del framework Phonon.
Vi sono ancora parecchi problemi e parti mancanti, come riporta la news ufficiale.

Si spera che il tutto verrà sistemato in breve…

Per tutti i curiosi, compilare kaffeine è molto semplice, basta scaricare i sorgenti dal sito ufficiale, installare i pacchetti cmake, kdelibs-dev, libphonon-dev:
sudo apt-get install cmake kdelibs5-dev libphonon-dev

E successivamente dare i soliti comandi:
cmake
make
sudo make install

Non male come pre-release!

Degli ottimi DNS in fase di sviluppo

Se ne avete la possibilità, provateli! Non ve ne pentirete…

Rispetto per la privacy e blocco della pubblicità .. ecco le principali caratteristiche dei fooldns, un progetto tutto italiano. Li sto provando in questi giorni, sono davvero ottimi!

Privacy: qualsiasi servizio dovrebbe rispettare i nostri dati, una caratteristica intrinseca dell’odierno viver sereno. Fooldns difende la nostra dimensione più privata tracciando le nostre connessioni per poco più 60-90 minuti (contro gli oltre 30 giorni dei dns più comuni) e bloccando la maggior parte dei tentavi di intrusione nei nostri dati personali.

Per quanto riguarda la pubblicità bloccata, si stima che il traffico eliminato (in termini di banner e schifezze varie) si aggiri attorno al 20-25%, tutta energia potenziale pura destinata a trasformarsi in energia cinetica, ovvero: maggiore velocità nella navigazione!

Gli effetti sono visibili nella pagina demo del sito ufficiale. Per farvi un idea, è presente anche una lista dei siti bloccati dal DNS, una blacklist davvero lunga!

Se volete provarli, dovrete attendere ancora un po’. Il DNS è ancora in fase beta, come spiegato nel sito del progetto, l’utilizzo è riservato ad una ristretta cerchia di utenti.

Ubuntu 8.04.1 LTS released

Ecco qui l’annuncio: https://lists.ubuntu.com/archives/ubuntu-announce/2008-July/000112.html

In all, over 200 updates have been integrated, and updated installation media has been provided so that fewer updates will need to be downloaded after installation. These include security updates and corrections for other high-impact bugs, with a focus on maintaining stability and
compatibility with Ubuntu 8.04 LTS.

Beh, che dire: “Go Ubuntu go!”… nel frattempo bisognerà aggiornare alcune pagine wiki

Lavoro, sempre lavoro…

Continua a leggere