Sudo e calci in culo…

Magari ti svegli un giorno… hai un po’ di tempo a disposizione (( Non è vero, è tutta una scusa per condividere l’immagine sopra.. )) , apri un terminale… scarichi il sorgente di sudo, ci guardi dentro per capire… mentre navighi, trovi di colpo un file insults.h…

Incuriosito… lo apri, inizi a leggerlo e ti fai due risate. Resti così, cinque secondi ipnotizzato davanti al monitor, poi ti ripigli… ti domandi:

«Fico… ma come si abilitano?»

Non si tratta né di easter-egg né di codice “segreto” (cercare insults in “man sudoers“).

E allora: «Perché non so tradotti?» So carini dai….

Un pensiero su “Sudo e calci in culo…

Rispondi