Senile dementia

Un gruppo di anziani.

(ANSA) – ROMA, 7 MAG – Gene Simmons e Paul Stanley dei Kiss hanno esternato al tabloid inglese Daily Star i loro pensieri nei confronti dei file sharer. “I fan che scaricano musica gratis sono responsabili dell’uccisione dei prossimi Kiss, dei prossimi U2 o dei prossimi Beatles”, ha detto Simmons, leader della hard rock band americana, aggiungendo epiteti ingiuriosi all’indirizzo dei ‘pirati’. “E’ un’idea immorale – ha aggiunto il chitarrista Stanley – quella di condividere qualcosa che non si possiede“.

3 pensieri su “Senile dementia

  1. Ma no, i Kiss erano molto di più. :)
    Quanti ricordi insiemi…

    Purtroppo non mi aspettavo da sessantenni che hanno posseduto milioni di dollari volerne possedere di più.

    È stato un colpo basso… pensavo che l’importante fosse fare musica. Mi sbagliavo, l’importante è sbancare, come sempre.

  2. Chi dice che i KISS hanno fatto fama e fortuna solo per tirare fuori la lingua e per essersi dipinti la faccia, dimostra di non conoscere la loro musica o di essere in malafede. O peggio ancora di amare musica da 4 soldi fatta da gente da 4 soldi disposti a tutto per farsi conoscere. Io ho una gelateria, se accanto alla mia attivita’ aprisse un’ altra gelateria senza permessi e a prezzi scorretti, mi incazzerei non poco. Se sono miliardari buon per loro, se lo sono meritato, come tutti i grandi musicisti che regalano grandi emozioni…
    Ciao ! Michele

Rispondi