Mio fratello…

Mio fratello…
Mio fratello sorride sempre, non so come fa, c’è una strana leggerezza in lui che mi fa davvero invidia.
È un anno più piccolo di me, siamo praticamente cresciuti insieme, ricordo che da da piccoli mi aveva tirato un pugno sull’addome lasciandomi senza respiro per 10 secondi.
Mio fratello è la persona più fortunata che io conosca: trova soldi, cellulari, donne per strada… vince sempre le scommesse che fa, anche le più assurde e soprattutto ha parecchio culo a PES.

Mio fratello…
Mio fratello ieri sera ha dormito con jeans e felpa, un gesto un po’ inconsueto.
Ieri sera aveva sentito delle scosse di terremoto e si era fortemente preoccupato.
Si è svegliato nella notte e ha vissuto l’inferno, è stato in strada fino a questa mattina con solo jeans, felpa e cellulare.

Mio fratello…
Mio fratello studia Economia all’università dell’Aquila. Ora è in viaggio verso casa, i miei genitori lo aspettano a Pescara.
Mio fratello ha un’amica (l’ex ragazza) che grazie alla borsa di studio ha diritto ad una camera nello studentato; tutt’ora non si hanno ancora notizie di questa ragazza.
Mio fratello non ha più nulla.

Mio fratello…

Michele

Michele

Mio fratello vive!

10 pensieri su “Mio fratello…

  1. Leo,

    non sapevo che tuo fratello vivesse a L’Aquila. Caspita, saperlo sulla via di casa è veramente un bella notizia! In bocca al lupo per la sua ragazza…

    Un abbraccio
    Fabio

  2. Leo,

    un abbraccio fortissimo, a te, a tuo fratello e speriamo presto anche alla sua amica.
    Questa storia è terribile davvero, speriamo che presto torni la normalità e il sorriso.

    Il mio di fratello è invece in partenza per L’Aquila con gli scout coordinati dalla protezione civile, e non ti nego che sono molto molto preoccupata.

    Hai ragione, tuo fratello potrà aver perso le sue cose, ma ha la cosa più preziosa, la sua vita e una splendida famiglia.

    Un bacio

Rispondi